Allerta Meteo: Notte di San Silvestro e Capodanno col maltempo tra Calabria e Sicilia

saetta_strettoLo Stretto di Messina si appresta a vivere un Capodanno di maltempo a causa di una perturbazione nord Atlantica che nelle prossime ore si sgancerà sul Mediterraneo centrale isolandosi in goccia fredda che attraverserà dapprima la Sardegna e poi la Sicilia e la Calabria, da ovest verso est. Nel corso della giornata odierna, lunedì 30 dicembre 2013, le condizioni meteo volgeranno al brutto in modo particolare nel pomeriggio/sera quando da ovest arriveranno le prime piogge, localmente intense nel messinese tirrenico.
pioggia-forte-300x234Ma sarà domani, l’ultimo giorno dell’anno, martedì 31 dicembre, il giorno di maltempo più intenso con forti temporali in risalita nel mar Jonio dalla Sicilia orientale alla Calabria jonica, che interesseranno “di striscio” anche lo Stretto, in cui comunque ci saranno piogge moderate o a tratti intense per tutto l’arco della giornata. Forti piogge anche nelle zone tirreniche del messinese. Un maltempo che si trascinerà anche nella notte di San Silvestro e nel giorno di Capodanno, mercoledì 1 gennaio 2014, con piogge sparse soprattutto nelle ore pomeridiane e serali del primo giorno del nuovo anno e nelle zone tirreniche dell’area dello Stretto. Da giovedì 2 ci sarà un momentaneo miglioramento che durerà fino a domenica 5, mentre nel giorno dell’Epifania, lunedì 6, ci sarà un nuovo brusco peggioramento. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere lenews in tempo reale e le pagine del nowcasting di MeteoWeb: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam.