Villagrazia di Carini (PA): rubavano in una fabbrica di argenteria, due arresti

MANETTEI carabinieri hanno arrestato, con l’accusa di furto aggravato, due palermitani: Antonio Tomasino, di 35 anni e Leonardo Enea, di 23. I militari li hanno sorpresi mentre rubavano dentro la fabbrica “Argenteria Longo Joy” che si trova a Villagrazia di Carini, sulla statale 113. La presenza dei ladri era stata segnalata dal servizio di vigilanza notturno. I due stavano tentando di portare via una decina di quadri, diversi posacenere di porcellana, un prezioso lampadario in vetro di murano. Gran parte della refurtiva sarebbe stata trovata nel bagagliaio della Fiat Punto con la quale i ladri erano arrivati nei pressi dello stabilimento. L’arresto e’ stato convalidato e per i due e’ stata disposta la misura cautelare dell’obbligo quotidiano di presentazione alla polizia giudiziaria.