Vibo Valentia: 52enne in stato d’ebbrezza picchia la moglie, arrestato

arresto-con-manetteI carabinieri del Norm di Vibo Valentia hanno arrestato un pensionato con precedenti di polizia con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. L’arresto -riporta l’Agi – e’ avvenuto dopo una richiesta di aiuto da parte della moglie del pensionato, giunta via telefono alla centrale operativa del comando provinciale dei carabinieri. I militari dell’Arma, in un’abitazione di via Cusello a Vibo Valentia, hanno sorpreso Salvatore Roseto, 52 anni, del luogo, in stato di ebbrezza alcolica mentre era intento ad aggredire la moglie. L’uomo, dopo aver indirizzato frasi offensive e minacce ai carabinieri, si e’ scagliato contro i militari dell’Arma venendo immobilizzato ed arrestato. La moglie ha riferito di violenze che sarebbero iniziate sin dal gennaio del 2012 anche alla presenza dei figli conviventi. Tutti i familiari sarebbero stati anche vittime, secondo i carabinieri, di atti gravemente offensivi. Salvatore Roseto, in attesa delle determinazioni da parte dell’autorita’ giudiziaria, e’ stato sottoposto agli arresti domiciliari in casa di un congiunto.