USSI Calabria: Torneo D’Aguanno, finali a Roma il 5 e 6 Dicembre

OLYMPUS DIGITAL CAMERAI giornalisti sportivi calabresi iscritti all’Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI) hanno sconfitto a Cosenza i colleghi della Campania, con il risultato finale di 2-1, e parteciperanno alle finali nazionali del torneo D’Aguanno, la manifestazione organizzata per onorare la memoria del caro e valente collega, venuto a mancare qualche anno addietro.  La parte conclusiva dell’iniziativa, giunta alla 5^ edizione, si svolgerà a Roma il 5 a 6 dicembre nella struttura del Coni all’Acquacetosa. La partita di ieri, contro l’Ussi Campania, ha dimostrato la solidità del gruppo calabrese al cospetto dei quotati giornalisti sportivi campani. La doppietta è stata firmata dal “bomber” reggino Giovanni Polimeno. Nei minuti di recupero, l’USSI Campania ha ridotto le distanze, grazie ad un calcio di rigore messo a segno dal capitano Fabrizo Cappella. La gara si è svolta presso l’accogliente centro sportivo dell’A.S.D. Popilbianco, gentilmente messo a disposizione dal presidente Raffaele Pizzino e dall’intero direttivo della società, che tanti meriti sta acquisendo nella crescita sportiva dei giovani della città del Crati. La direzione della partita è stata affidata ad una terna designata dal presidente della sezione AIA di Cosenza, Francesco Scarcella e composta da Ottavio Panaro (arbitro), Giuseppe Di Santo e Mario Camera (assistenti) e all’incontro hanno, altresì, presenziato: Fabio Nicolò, consigliere nazionale dell’USSI; Franco Funari, presidente della locale Federazione Italiana Gioco Calcio; mentre il dottor Enrico Costabile, medico sportivo ha messo a disposizione di entrambe le rappresentative, la propria, riconosciuta ed apprezzata competenza professionale. L’incontro è stato, fondamentalmente, corretto e le due formazioni hanno saputo interpretare l’autentico spirito del torneo, fatto di sano agonismo ma, ovviamente, anche di tanto fair play. Nel corso della partita numerose sono state le occasioni da rete su entrambi i fronti, ma i giornalisti sportivi calabresi sono stati più concreti in fase offensiva, facendo denotare determinazione e grinta. Tutti gli aspetti organizzativi sono stati curati dal presidente dell’USSI Calabria, Franco Pellicanò, con la preziosa collaborazione del vice-presidente Antonio Lopez, mentre il team è stato guidato in panchina da Maurizio Gangemi, il quale non ha risparmiato la voce per dare “consigli” ai colleghi che si sono alternati sul terreno di gioco, secondo quanto previsto dal regolamento del torneo. La partecipazione al torneo D’Aguanno è stata fortemente voluta dall’intero Consiglio direttivo dell’Ussi Calabria e dal Sindacato Giornalisti Calabria, con il suo segretario regionale Carlo Parisi. In questi mesi è stato intenso il lavoro preparatorio del segretario dell’Ussi Calabria, Massimo Calabrò, per dare la più ampia rappresentatività regionale alla formazione presente al torneo. Subito dopo la conclusione dell’incontro i giornalisti sportivi calabresi e campani si sono riuniti in una sorta di “terzo tempo” e si è registrata la consegna, da parte del Presidente dell’Ussi Calabria, Franco Pellicanò, e dal capitano calabrese, Francesco Legato, di targhe e portachiavi ricordo. Sono stati premiati il Presidente dell’Ussi Campania, Mario Zaccaria;  l’arbitro con i suoi assistenti e il responsabile della sezione dell’Aia di Cosenza, l’associazione sportiva dilettantistica Popilbianco. Adesso i giornalisti sportivi calabresi sono già proiettati verso le finali nazionali di Roma, dove si registrerà la presenza delle rappresentative USSI di Umbria, Puglia e Lazio

Nella rappresentativa dell’USSI CALABRIA hanno giocato i seguenti giornalisti sportivi: Massimo Calabrò (Ufficio Stampa Regione Calabria e Radio Touring 104), Vincenzo Comi (L’Ora della Calabria e www.citynow.it), Francesco Iriti (www.ntacalabria.it), Giuseppe Laganà (Radio Gamma No Stop), Federico Lamberti Castronuovo (Reggio TV), Francesco Legato (Gazzetta del Sud), Natale Licordari (Ufficio Stampa Regione Calabria e Gazzetta del Sud), Antonio Lopez (RAI 3 Calabria), Maurizio Marino (GS Channel), Dario Baccellieri (Radio Touring 104), Giuseppe Meduri (Ufficio Stampa Regione Calabria, Sportitalia), Giovanni Polimeno (L’Ora della Calabria), Giuseppe Praticò (Gazzetta del Sud e www.strettoweb.com), Francesco Scopelliti (In Cammino), Manuel Soluri (RTC Tele Calabria). A ricoprire il ruolo di TOP PLAYER della formazione è stato  Fabrizio Pratticò (ex-Reggina Primavera, Sorrento, Siena, e Hinterreggio). La guida tecnica della squadra è stata affidata a Maurizio Gangemi. La Rappresentativa dell’USSI CAMPANIA ha giocato con i giornalisti sportivi: Fabrizio Cassero (Il Mattino), Pasquale Gallo (Pianeta Napoli sport.it), Gianluca Monti (Gazzetta dello Sport), Salvatore Caiazza (Il Roma), Vincenzo Pinelli (Fotoreporter), Gianluigi Noviello (Olimpiazzura.com), Carlo Caporale Tele Vomero), Gennaro Del Giudice (TOP PLAYER), Mario Setola (Nuova Città), Fabrizio Cappella (RAI), Gerardo Manganiello (Radio Punto Nuovo), Domenico Miranda (Divi e Tv), Vincenzo Credendino (Radio Tv Italia), Antonio Russo (Cronache di Napoli). La formazione campana è stata guidata dalla panchina da Gianfranco Lucariello.

                                                                                                     USSI CALABRIA