Trambusti nel Pdl, Scopelliti tuona: “basta con questo teatrino, Berlusconi agisca contro chi non è costruttivo”

scopellitiCredo sia giunto il momento di porre fine a questo spettacolo poco edificante che la classe dirigente del Pdl sta offrendo al paese. Ritengo infatti indispensabile che il nostro Presidente si faccia promotore di un’azione rivolta a tutti quelli che intervengono a sostegno di una tesi o di un’altra in modo non costruttivo”. Lo afferma, in una dichiarazione, il coordinatore del Pdl della Calabria, Giuseppe Scopelliti, presidente della Regione.

E’ questo l’appello che rivolgo al nostro leader Silvio Berlusconi. Non e’ certamente alimentando questo tipo di dibattito – aggiunge Scopelliti – che il confronto tra le varie componenti del partito potra’ essere produttivo. C’e', piuttosto, il rischio di acuire le diversita’ e tutto cio’ disorienta i nostri elettori. Credo che il Pdl abbia bisogno soprattutto di chi lavora fuori dai riflettori per costruire una strada comune, un partito unito e compatto, cosi’ come e’ nei nostri desideri ed in quelli del nostro leader Berlusconi”. ”Un partito – conclude Scopelliti – che si confronta intelligentemente e dialoga al suo interno, costruisce una prospettiva e interpreta in maniera autentica i bisogni degli italiani”.