Traffico di droga tra Sicilia e Perù, 15 arresti (tra cui “insospettabili”) a Palermo

RONCHINI - MANIFESTAZIONE PER LA CASA ORGANIZZATA DAL IL MOVIMENTO PER LA CASAGli agenti della Squadra Mobile di Palermo stanno eseguendo 15 ordinanze di custodia cautelare nell’ambito di una vasta operazione antidroga tesa a smantellare un traffico di stupefacenti, in particolare cocaina, eroina ed hashish, tra il Perù e la Sicilia. L’operazione, denominata “Monopoli”, ha fatto luce sul ruolo sia di persone già detenute, che di soggetti ancora in libertà, tra i quali alcuni insospettabili.
A firmare i provvedimenti è stato il gip di Palermo su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Nel corso delle indagini gli ingenti hanno sequestrato grossi quantitativi di droga ed hanno ricostruito i canali di approvvigionamento dello stupefacente destinato alla “Palermo bene”.
Alla riuscita dell’operazione hanno contribuito anche unità cinofile e un elicottero.