Terrore a Parigi: spara e fugge con bombe

Shooting at Societe General TowerMattinata di paura a Parigi. Prima nella sede del giornale Liberation dove un uomo ha sparato due colpi, lasciando gravemente ferito a terra un giovane fotografo. Poi ha fatto fuoco davanti alla sede della banca Societe’ Generale alla Defense, il quartiere degli affari di Parigi.

L’uomo, che ha preso un automobilista in ostaggio per farsi lasciare sugli Champs-Elysees, ha circa 40-45 anni. Secondo l’identikit in mano alla polizia, indossa un parka color kaki e un cappellino. E’ armato di fucile a pompa e probabilmente diverse bombe a mano.La caccia all’uomo della polizia si starebbe svolgendo lungo la Senna. Un elicottero sorvola la zona. Il presidente della Repubblica francese, Francois Hollande, ha chiesto al ministro dell’Interno, Manuel Valls, di “mobilitare tutti i mezzi per chiarire le circostanze degli attentati ed arrestare l’autore o gli autori”, dopo le sparatorie a Liberation e alla Defense.

Il fotografo ferito nella hall d’ingresso di Liberation è in condizioni giudicate piuttosto gravi. Fonti della polizia hanno riferito che l’uomo è stato ferito al torace e che i medici dell’ospedale in cui è stato trasportato lo hanno dichiarato in prognosi riservata.