Sistemazione frana di Belsito: c’e’ l’impegno della Provincia di Cosenza

imagesIl presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio, ha incontrato questa mattina il sindaco di Belsito, Antonio Basile, con cui ha affrontato due importanti questioni che riguardano la viabilità del piccolo comune del Savuto: la frana che ha determinato il cedimento del manto stradale sulla SP 245 (ex SP 108) e la sistemazione degli accessi tra la viabilità del comune di Belsito e la SP 245.
“Per quanto riguarda la prima questione, sia pure in presenza del blocco degli investimenti determinato dai recenti provvedimenti governativi –ha affermato il presidente Oliverio- la Provincia farà ogni sforzo per reperire le risorse necessarie a mettere in sicurezza un’arteria di comunicazione che, oltre a servire il comune di Belsito e numerose comunità del Savuto costituisce, in quest’area, un’ importante ed unica alternativa alla Sa-Rc. A tal proposito non bisogna dimenticare che pochi anni fa, a seguito della chiusura dell’autostrada per le note vicende della frana che ha interessato un tratto ricadente nel comune di Altilia, per oltre due mesi il traffico autostradale fu deviato proprio sulla SP 245. I nostri uffici, pertanto, stanno già lavorando per predisporre gli interventi necessari”.
“Per quanto riguarda la realizzazione delle rotatorie per la messa in sicurezza degli svincoli -ha aggiunto il presidente della Provincia- faremo quanto è nelle nostre possibilità perchè il cofinanziamento di 200 mila euro ottenuto con i fondi della sicurezza stradale vada a buon fine”.
Soddisfazione per l’impegno e per l’attenzione mostrata dalla Provincia di Cosenza e dal Presidente Oliverio è stata espressa, al termine dell’incontro, dal sindaco Basile.
Nei prossimi giorni, su questa problematica, d’intesa con l’amministrazione comunale e con il coinvolgimento dei comuni dell’intera area, nel comune di Belsito sarà organizzato un convegno per affrontare sul posto i problemi evidenziati dal sindaco Basile.