Sicilia, Polo Humanitas. Di Mauro: “Governo è Giano bifronte. Riferisca all’Ars”

arsAncora una volta il Governo Crocetta si mostra come Giano bifronte: da un lato annuncia politiche di rigore verso la sanità  pubblica, con provvedimenti al limite della sostenibilità  per molte strutture, e dall’altro si mostra molto generoso verso la sanità  privata, con l’aggravante di una leggerezza che lascia stupefatti anche sul fronte del conflitto di interesse e senza una reale programmazione che eviti duplicati degli interventi e spreco di denaro pubblico.

A dichiararlo è Roberto Di Mauro, presidente del Gruppo Parlamentare all’ARS del Partito dei Siciliani – MpA, intervenendo sulla vicenda della recente delibera della Giunta Regionale riguardante il Polo Oncologico Humanitas, con la quale si destina allo stesso un contributo di 10 milioni di euro.

Per Di Mauro è piuttosto “necessario che che ci sia una politica complessiva della Sanità , che unisca il necessario contenimento dei costi con la tutela prioritaria del servizio pubblico che è quello che per primo deve rispondere alle necessità  dei cittadini.

Dal Capogruppo del MpA infine una richiesta formale al Governo: “Su questa vicenda è necessario che il Governo venga a riferire all’ARS al più presto per dire in modo ufficiale come stanno le cose e anche per evitare che per l’ennesima volta si assista ad un balletto di dichiarazioni fra loro contrastanti e nessuna di queste in linea con i reali provvedimenti amministrativi.”