Sicilia, Pentito Giuffre’: “Martelli tradi’ Craxi”

Presentato libro Claudio Martelli 'Ricordati di vivere'“Nella riunione in cui si decisero i politici da eliminare si fece anche il nome di Claudio Martelli, ritenuto traditore sia di Craxi che di Cosa nostra”.

Lo ha detto il pentito Nino Giuffre’ deponendo al processo sulla trattativa Stato-mafia. Il collaboratore di giustizia, ieri interrogato dai pm, sta rispondendo alle domande dei legali degli imputati. Sempre parlando di politici, Giuffre’ ha aggiunto: “Vizzini era il punto di riferimento per collocare la gente alle Poste”.