Sicilia, familiari Provenzano: “Revocategli 41 bis”

STATO-MAFIA: PM CHIEDE RINVIO A GIUDIZIO PER 11 IMPUTATI / SPECIALEI familiari del boss Bernardo Provenzano hanno inviato una lettera al ministro della Giustizia Cancellieri per chiederle di revocare il 41 bis al detenuto.

Nella missiva i figli e la moglie di Provenzano ricordano la gravissima situazione clinica del loro familiare e sottolineano la sua incapacità mentale ricordando che il medico del carcere di Parma ha chiesto il consenso della famiglia prima per l’apposizione del sondino naso-gastrico per praticare l’alimentazione forzata al paziente.