Sciame sismico alle pendici dell’Etna

terremotoSciame sismico alle pendici dell’Etna, tra le province di Catania e Messina. Otto scosse di terremoto si sono susseguite a partire dalle 6.06 fino alle 6.33. La piu’ forte, magnitudo 3.4, e’ stata registrata alle 6.10 dalla Rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L’evento e’ stato localizzato a una profondita’ di 18.5 chilometri, con epicentro in prossimita’ dei comuni di Adrano, Belpasso, Biancavilla, Paterno’, Santa Maria di Licodia e Ragalna, in provincia di Catania. Le altre scosse sono state di minore entita’.