Sciacca (Ag), uomo rapito da mafia negli anni 70: ucciso da auto pirata

A ROMA GUARDIA GIURATA UCCIDE COMPAGNA,POI SI SUICIDANegli anni Settanta fu rapito dalla mafia, tornata ai sequestri di persona. Ora Nicola Campisi, 80 anni ex docente di criminologia all’Università di Palermo, è morto dopo essere stato investito in una strada di Sciacca (Ag). L’investitore è subito fuggito. Campisi è morto in ospedale a 12 giorni dall’incidente. Nel 1975 il professor era stato sequestrato, tra Sciacca e Menfi, nei paraggi di una cartiera di famiglia. Fu liberato dopo 40 giorni e un riscatto di 700 milioni lire.