Scalea (Cs), protesta lavoratori: sospesa raccolta dei rifiuti

imagesSono in agitazione i 39 dipendenti della ditta Falzarano, che si occupa della raccolta dei rifiuti solidi urbani a Scalea (CS). Da agosto non vengono pagati. Oggi hanno deciso di incrociare le braccia. La decisione è stata assunta ieri, nel corso di una partecipata assemblea.

La raccolta dei rifiuti sarà garantita solo nelle aree vicine a scuole e presidi sanitari. L’azienda rende noto che sarebbe il Comune di Scalea a non aver onorato i pagamenti pattuiti, mandando la società in crisi. Il Comune di Scalea è stato commissariato per infiltrazioni mafiose.