Rosarno (RC): arrestati 3 affiliati alla cosca Pesce

Carabinieri del ROSAlle prime luci dell’alba, i Carabinieri del ROS e del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno eseguito un decreto di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 3 soggetti appartenenti alla ‘ndrangheta nella sua articolazione territoriale denominata cosca PESCE, responsabili di associazione di tipo mafioso, porto e detenzione illegale di munizioni e di armi comuni da sparo e di armi da guerra, aggravate dalle finalità mafiose e tentato omicidio aggravato da finalità mafiose.