Rettifica sulla commerciante che rubava l’energia elettrica: è di Chorio di San Lorenzo, non di Bagaladi

contatore elettricoIn merito alla notizia riportata oggi pomeriggio, in cui abbiamo segnalato come i Carabinieri della Stazione di Bagaladi, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio ed in particolare contro i furti di energia elettrica, hanno segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, M.F. di anni 58, coniugata, commerciante, poiché, al fine di eludere la contabilizzazione dei consumi elettrici, ha posizionato un magnete di grosse dimensioni sul contatore che produceva un abbattimento della misurazione pari al 80%, precisiamo che la donna denunciata non è di Bagaladi ma bensì di Chorio di San Lorenzo. I controlli a tappeto fatti invece il giorno precedente proprio a Bagaladi, invece, hanno consentito ai militari di appurare come tutto fosse in regola.