Regione Calabria, seconda tappa di Gerardo Marotta al Liceo “Telesio” di Cosenza

calabria 1La seconda giornata in Calabria del viaggio del presidente dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli Gerardo Marotta, promosso dall’assessorato regionale alla Cultura, si è svolta – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta- al Liceo classico “Telesio” di Cosenza.
Parlando agli studenti, nell’aula Magna dell’istituto, Marotta ha detto che “l’unica rivoluzione è quella che si fa studiando”. Il presidente Marotta ha, poi, tratteggiato alcune vicende di ieri e di oggi, dalla rivoluzione napoletana alle guerre attuali, attraverso le quali emerge l’importanza delle scelte culturali per evitare l’abisso. Infine Marotta, scatenando l’entusiasmo dei giovani, ha invocato un marcia su Napoli degli studenti calabresi per ribadire l’importanza dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici come simbolo della cultura e della rinascita del Sud, dell’Italia e dell’Europa.
L’assessore Caligiuri ha subito accolto l’invito ed ha dichiarato la disponibilità della Regione a promuoverla, partendo dal coinvolgimento dei licei classici che hanno partecipato al progetto. Caligiuri ha anche illustrato l’iniziativa “che ha lo scopo- ha detto – di proporre ai giovani studenti calabresi l’esempio di Gerardo Marotta, un grande intellettuale meridionale di levatura internazionale, che ha dedicato la vita per la promozione della cultura”.
L’incontro si è aperto con il saluto del dirigente scolastico Antonio Iaconianni e la proiezione del film di Marcello Sannino “La seconda natura”, dedicato alla straordinaria esperienza di Gerardo Marotta. È intervenuto anche Nuccio Ordine, dell’Università della Calabria, che, ricordando una serie di esperienze, ha evidenziato come “l’incontro con Gerardo Marotta sia stato fondamentale per la crescita umana e culturale per lui e un’intera generazione di studiosi.
Domani mattina Gerardo Marotta concluderà il suo viaggio calabrese al Liceo “Galluppi” di Catanzaro.