Regione Calabria, Imbalzano su situazione politica e Nuovo Centrodestra

CalabriaIl presidente della seconda Commissione consiliare, Candeloro Imbalzano, interviene sulla situazione politica dopo la nascita del Nuovo Centrodestra:

“Le ormai generalizzate adesioni, in soli due giorni, da parte dei Sindaci della Provincia di Reggio al progetto politico del Presidente della Regione Scopelliti e del vice Premier Alfano, sono il più naturale riconoscimento alla bontà del lavoro fin qui svolto dal Governatore e dalla sua maggioranza a favore della Calabria e della Provincia di Reggio”.
E’ quanto afferma il Presidente della Commissione “Bilancio, Programmazione Economica, Attività Produttive e Relazioni con l’Estero” Candeloro Imbalzano.
“Non si tratta soltanto di un atto di fiducia in chi ha fatto dell’interesse del Paese e della sua stabilità politica la sua bussola, in una fase in cui la delicata situazione economica e sociale impone di infondere nei cittadini coraggio e speranza in un futuro prossimo migliore di quello attuale. Queste attestazioni di stima dimostrano anche, pur con tante difficoltà e nonostante le numerose emergenze ereditate (sanità, disoccupazione, precariato, trasporti pubblici locali, ambiente e sottosviluppo, per tutti), il lavoro fin qui compiuto comincia ad essere apprezzato, grazie alle risposte positive che questa Regione sta faticosamente fornendo. Le materiali sottoscrizioni del documento politico proposto e già consegnate al Presidente Scopelliti – evidenzia Imbalzano – rappresentano un ulteriore e forte incoraggiamento ad andare avanti lungo il cammino intrapreso, di tagli agli sprechi ed alle rendite di posizione nonché di stimolo a combattere i mali endemici, (disoccupazione e sottosviluppo in particolare) della nostra Regione e del nostro territorio. Ai tanti Sindaci della Piana, dell’Area dello Stretto, dell’Area Grecanica e della Locride che si sono dimostrati sensibili a questo appello – conclude Candeloro Imbalzano – va anche il nostro personale ringraziamento per la stima da essi dimostrata nei nostri confronti che ci impegna ancora di più nel nostro quotidiano e continuo lavoro per la difesa degli interessi dei Comuni e dei cittadini dell’intera Provincia, ai quali intendiamo rinnovare la nostra vicinanza umana e istituzionale”.