Reggio, stazione bloccata “a tempo indeterminato” dai lavoratori Lsu-Lpu [FOTO]

photo(3)E’ in corso da stamattina lo sciopero dei lavoratori Lsu-Lpu calabresi, che a Cosenza hanno bloccato l’A3 e a Reggio, dopo un corteo che è partito da piazza Italia e ha attraversato il Corso Garibaldi, sono adesso alla stazione dove hanno bloccato i binari. Insieme ai lavoratori sono presenti molti Sindaci di vari comuni del reggino, e il consigliere regionale Nino De Gaetano che accusa il governatore Scopelliti di avere “gravissime responsabilità” su questa situazione. I manifestanti chiedono l’inserimento nell’odg della prossima seduta del consiglio regionale proprio l’assestamento di bilancio che sblocchi i 19 milioni di euro necessari a proseguire la loro attività nei vari comuni di riferimento, con l’obiettivo di una stabilizzazione definitiva. La stazione sarà bloccata “a tempo indeterminato”.