Reggio in jazz suona per il Museo dello Strumento Musicale

reggio in jazzReggio in jazz suona per il Museo dello Strumento Musicale. Sarà questo l’evento che caratterizzerà la V edizione della rassegna, in programma a Reggio Calabria, dal 29 novembre al 1 dicembre 2013.

La musica suona per la musica. Domenica 1 dicembre alle ore 16, il trombettista Fabrizio Bosso, che quella serà alle 21 si esibirà al Politeama Siracusa nell’ambito del cartellone  di  Reggio in jazz V Edizione,  testimonierà la sua solidarietà al Museo dello Strumento Musicale recandosi con la sua tromba  all’interno della ex Stazione lido di pineta Zerbi. Una istituzione culturale spontanea della città di Reggio. Nata e cresciuta grazie  alla volontà di un medico appassionato, il dr. Demetrio Spagna e sostenuta dalla generosità di tanta gente, dalla voglia dei cittadini di Reggio di avere luoghi di discussione, di confronto e di dibattito culturale, partendo, nella fattispecie, dal comune amore per la musica e per la storia di quest’arte senza tempo. Una esperienza unica e straordinaria che qualcuno ha inutilmente cercato di cancellare.

La reazione sociale scaturita da quell’incendio è stata esemplare ed ha mobilitato la Reggio migliore, quella di migliaia di cittadini che si sono immediatamente stretti attorno al Museo dello Strumento musicale, prima salvando e recuperando gli strumenti, i locali, gli arredi e gli altri reperti del Museo,  poi partecipando, in maniera corale, civile  e pacifica al  “concerto improvvisato”,  che ha attraversato, a suon di musica, suonata anche da chi non ha mai osato prendere un qualsiasi strumento in mano, le vie del centro fino alla pineta “Zerbi”. Una azione corale, che ha rappresentato la migliore risposta verso chi ancora pensa, in questa città, di gestire le cose con la violenza e l’arroganza.  La risposta istintiva e generosa della città di Reggio, e le reazioni di sdegno e di condanna giunte da tutta Italia e dall’estero non potevano non coinvolgere l’Associazione Naima, e con essa i gruppi jazz e musicisti ospiti della V  edizione di Reggio in Jazz, in programma al Teatro Politeama Siracusa a partire dal 29 novembre. Una manifestazione nata per celebrare il miglior jazz del panorama italiano ed internazionale, ed impegnata  quest’anno  a difendere e far rinascere il presidio culturale del Museo dello Strumento Musicale di Reggio Calabria.