Reggio: Coni: “170 iscritti a istruttori atleti diversamente abili”

images L’attivita’ della Scuola regionale dello sport, i cui primi programmi per la nuova stagione agonistica sono recentemente stati presentati, e’ ripresa con grande intensita’. Sono, infatti, oltre 170 le iscrizioni al corso di formazione, che si svolgera’ nell’ambito delle attivita’ della struttura accademica stessa, per istruttori di atleti diversamente abili. Le domande di partecipazione a ”Diversamente Sport” hanno varcato i confini regionali con enorme soddisfazione sia del presidente del Coni Calabria, Mimmo Pratico’, che del presidente del Cip Calabria, Tito Messineo, che ha proposto il corso di formazione.

”Sono felice e pienamente soddisfatto – ha affermato il presidente Pratico’ – del risultato fin qui ottenuto. I numeri cosi’ alti delle iscrizioni sono andati ben oltre le aspettative e ci confermano che l’offerta formativa della Scuola regionale dello sport e’ di alto livello, apprezzata anche al di fuori dei confini regionali.- Questo – ha continuato Mimmo Pratico’ – e’ un risultato di tutti; di coloro che hanno sempre creduto nella Scuola regionale dello Sport come volano di promozione dello sport in Calabria e di formazione di una classe dirigente sportiva con un bagaglio importante di qualita’ e professionalita”’.

A conclusione del corso sara’ rilasciato ai partecipanti, in regola con la frequenza, il diploma di ”Educatore sportivo per disabili”.