Reggio Calabria: spari contro mezzo AVR parcheggiato a Sambatello

avrIgnoti, nella notte tra sabato e domenica, hanno esploso contro un mezzo della AVR, la ditta incaricata della raccolta dei rifiuti a Reggio Calabria, alcuni colpi di pistola di piccolo calibro. Sei i proietti sparati contro il mezzo, che si trovava parcheggiato nella strada d’accesso all’impianto di smaltimento rifiuti di Sambatello. Un vero e proprio atto intimidatorio quindi, per la ditta di Roma che ha sostituito la Leonia da pochissimi giorni, e che ha già dovuto far fronte a diversi problemi, come la chiusura della discarica di Pianopoli, che riaprirà solo giovedì mattina. Non proprio un inizio sotto i migliori auspici.