Reggio Calabria: Carabinieri in azione al mercatino delle pulci della Pineta Zerbi

Stazione mobileNella mattinata di domenica i Carabinieri di Reggio Calabria coadiuvati da militari del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Cosenza, della Compagnia di Intervento Operativo del 12 Battaglione Carabinieri di Palermo, personale della Polizia Municipale di Reggio Calabria e della Polizia Provinciale, hanno effettuato un controllo al mercato delle pulci che si svolge nella Pineta Zerbi per accertare il rispetto delle norme che regolano lo specifico settore. All’opera una cinquantina di uomini, hanno identificato tutti coloro che stavano svolgendo il mercatino. Un centinaio le persone identificate, 4 infrazioni amministrative rilevate perché si stava svolgendo un’attività in difformità al regolamento comunale, per un’ammontare di dodicimila euro circa. La merce esposta in violazione delle norme è stata sottoposta a sequestro, oltre 7 mila euro il valore. In corso vi sono accertamenti sulla regolarità dell’occupazione del suolo di proprietà delle Ferrovie Italiane, da parte di alcuni esercenti.