Reggio, avviso pubblico di sanatoria degli alloggi occupati abusivamente nel Comparto 6 di Arghillà

imagesNota Stampa dell’Arch. Giovanni Artuso, Aterp Reggio:

Si comunica che la L.R. del 17/07/2013 n° 36, pubblicata sul BUR della Regione Calabria del 24/07/2013, modificando l’articolo 1 comma 1 della L.R. n° 8/1995, ha previsto la sanatoria per le occupazioni senza titolo antecedenti alla data del 31/06/2013.
Tutti coloro che hanno occupato un alloggio di ERP anteriormente alla data suddetta e che ritengono di essere in possesso dei requisiti previsti per l’assegnazione di alloggio popolare, dovranno produrre apposita istanza sulla modulistica predisposta da questa ATERP, reperibile sul sito www.aterp.rc.it ovvero presso l’ufficio Regolarizzazioni dell’Azienda, corredata dalla prescritta documentazione anagrafica e reddituale.
A tal fine si comunica che i giorni di ricevimento del pubblico sono cosi distribuiti: martedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.15 alle ore 16.30, giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.
Si avverte altresì che nei confronti di coloro che non provvederanno a quanto sopra entro il termine di gg. 20 dalla data del presente avviso, saranno avviate ovvero proseguite le procedure di rilascio coattivo dell’alloggio anche con l’ausilio della Forza Pubblica, con intimazione di pagamento dell’indennità di occupazione per tutto il periodo di illegittima detenzione dello stesso, aggravate delle spese ed oneri ulteriori.
Si avvisa infine che relativamente al COMPARTO N. 6 DI ARGHILLÀ constatata, e innumerevoli volte denunziata, da parte dell’Enel la presenza di allacci elettrici abusivi che costituiscono gravi pericoli per l’incolumità pubblica, nell’immediatezza della scadenza del periodo su citato la stessa azienda erogatrice provvederà a rimuovere gli stessi.

Il Commissario Straordinario
Arch. Giovanni Artuso