Ragazza calabrese morta a Roma: forse abusi subiti anni fa

GIALLO SU RAGAZZA MORTA A ROMA, IPOTESI OMICIDIO VOLONTARIOUn trauma del passato, un abuso subito da una persona di cui si fidava. E’ su questo che si concentrano le indagini per la morte di Simona Riso, 28 anni, caduta dal terrazzo di un palazzo a Roma. L’ora del fatto é stata fissata alle 6.30. Si cerca di ricostruire il passato psichiatrico e terapeutico della giovane per capire se ci fosse un segreto inconfessabile, ma noto a qualcuno in famiglia. Il “sono stata violentata” detta al personale del 118 forse non si riferiva a una violenza recente.