Prova di evacuazione istituto comprensivo di Isola di Capo Rizzuto (Kr)

imagesSi è svolta venerdì 22 novembre 2013, alle ore 10.30, la prova di evacuazione presso l’istituto comprensivo di Isola di Capo Rizzuto “G. da Fiore” plesso San Rocco.
Gli alunni ogni anno scolastico, vengono preparati ad effettuare un eventuale esodo dalle aule della scuola, avendo loro spiegato in che modo comportarsi in caso di evento calamitoso.
Così anche i docenti approfondiscono periodicamente gli argomenti riguardanti emergenza, panico, prevenzione, eventi calamitosi e altre circostanze che portano ad un pericolo incombente; indicando agli alunni i percorsi da seguire per raggiungere l’uscita di sicurezza e quindi il centro di raccolta, nominano un aprifila ed un serrafila per ogni classe, ed eseguono prove d’uscita rapida, coadiuvati dal responsabile della prova di evacuazione Pasquale Provenzano, che periodicamente si reca in ogni classe per dare indicazioni e raccomandazioni e per verificare se gli alunni sono pronti ad un eventuale esodo. Al primo suono insistente del campanello gli alunni di ogni classe si sono messi sotto i loro banchi, come era stato più volte insegnato loro e dopo un minuto, al secondo suono si sono incolonnati dietro l’aprifila ed hanno seguito la via indicata per raggiungere l’uscita di emergenza assegnata, immediatamente aperta dai collaboratori scolastici. Per l’uscita, come previsto dal Piano di evacuazione sono state utilizzate n. 3 uscite che vanno direttamente sul punto di raccolta: le classi quinte in numero di 4 sono uscite dalla porta n. 1, le classi terze e quarte in numero di 6 sono uscite dalla porta centrale più ampia, mentre le 4 classi seconde dalla porta n. 3.
Arrivati all’esterno dell’edificio, gli scolari, guidati dai loro docenti, si sono ritrovati nel centro di raccolta: cortile Est dell’edificio. L’esodo si è svolto in modo rapido e ordinato. I docenti hanno verificato che tutti gli alunni fossero presenti dal registro di classe portato con loro. Gli alunni hanno guadagnato l’uscita e sono arrivati al punto di raccolta in modo abbastanza rapido ed ordinato (impiegando appena un minuto) e seguito alla perfezione le raccomandazioni impartite.
A prova terminata alunni e docenti sono ritornati nelle proprie aule.