Pedopornografia, perquisizioni e arresti anche in Calabria

images 9Sono 29 le perquisizioni eseguite stamani in varie regioni dalla polizia postale toscana, in collaborazione con altre regioni, nei riguardi di altrettante persone accusate di detenzione e condivisione di immagini e video a contenuto pedopornografico. Quattro le persone arrestate. Le perquisizioni sono state eseguite in Lombardia, Lazio, Puglia, Campania, Piemonte, Sicilia, Umbria, Calabria, Marche, Emilia-Romagna, Friuli, Veneto, Sardegna. Gli agenti hanno agito fingendosi utenti dei siti.