Palermo, Mafia: Transcrime, business da 10,6 mld

BANCONOTE SOLDI DENAROCifre da capogiro realizzate facendo affari in maniera illegale e ricorrendo a trucchi contabili. Espedienti che hanno fatto registrare alle mafie ricavi in Italia che hanno un valore medio di 10,6 miliardi di euro annui pari allo 0,7% del Pil, cioè 178 euro per abitante.

Fonte principale degli introiti illeciti sono le estorsioni e il traffico di stupefacenti. A conseguire le maggiori entrate in milioni di euro sono camorra e ‘ndrangheta. E’ quanto emerso dal rapporto di Transcrime.