Operazione Tale e quale: sequestrati nel Vibonese beni per 3 milioni di euro

guardia-di-finanza1Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Vibo Valentia sta eseguendo un rilevante sequestro di beni mobili ed immobili a carico di un soggetto economico operante, in provincia, nel settore edile. Circa 3 milioni di euro il valore dei beni, complessivamente, da sequestrare, consistenti in un’azienda, immobili, autovetture e conti correnti e due le persone indagate. L’ammontare dei beni sottratti alla libera disponibilità degli imprenditori indagati, pari alle imposte evase, corrisponde al profitto dei reati commessi dai medesimi che spaziano dalla infedele dichiarazione, omessa dichiarazione ed occultamento di scritture contabili, alla bancarotta fraudolenta. I particolari dell’operazione scaturita da una precedente complessa ed articolata investigazione di polizia economico-finanziaria conclusa dalle Fiamme Gialle vibonesi con il recupero a tassazione di diversi milioni di euro, saranno resi noti nel corso dell’odierna conferenza stampa indetta per le 11 di oggi dal Procuratore Capo della Repubblica di Vibo Valentia, Mario Spagnuolo, presso gli Uffici della locale Procura della Repubblica alla presenza del Comandante Provinciale,  Colonnello Paolo Valle.