Nel mese di ottobre il poker è in rosso

giocare a poker per divertimentoIl poker cash e anche la versione torneo, sembrano aver perso l’amore dei giocatori italiani, rimanendo in continuo calo anche per il mese di ottobre.

Secondo gli ultimi dati, nel mese di ottobre 2013, gli utenti online hanno giocato circa 69 milioni di euro, cifra sempre ragguardevole, ma che se comparati ai dati dell’ottobre 2012 pari a 100 milioni di euro, registra un calo del 31%.

In calo, conseguentemente anche la spesa (differenza fra il giocato e vinto), che si attesta per il mese di ottobre 2013 a 11,4 milioni di euro (16,6 milioni nell’ottobre 2012).

Il trend negativo per il poker non è limitato solo in Italia, ma anche a livello internazionale, salvi gli USA dove un rilancio del poker è in piena attività.

Ciò nonostante, il poker rappresenta nell’immaginario collettivo il gioco per eccellenza del casino, legato al glamour ed al fascino di grandi giocatori e trasposizioni cinematografiche. Per chi vuole imparare il gioco del poker ed avvicinarsi per sano divertimento al gioco, vi sono siti informativi come 888poker.it, che gratuitamente offrono strategie e tip sulle regole di gioco. Ampie sezioni del sito a disposizione degli utenti offrono in modo chiaro ed efficace, lezioni sulle strategie e stili di gioco online. I segreti del poker, sono a portata di mano, in questa eccellente scuola di poker, con mini guide informative sulle diverse modalità di gioco, dal poker multi mai al più semplice ed immediato Texas Hold’em.

Avvicinarsi all’affascinate mondo del poker con siti informativi e autorizzati dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli di Stato, è una garanzia di rispetto dell’utente, privacy ed applicazione della normativa vigente sul gioco responsabile.