‘Ndrangheta, operazione “Erinni”: perquisizioni ancora in corso

CARABINIERIRoma e Reggio Calabria, 26 novembre, sono ancora in corso le perquisizioni connesse all’esecuzione dell’Operazione “Erinni” e contemporaneamente la notifica dei sequestri preventivi delle aziende individuate nel novero del circuito economico delle cosche di Oppido Mamertina. In varie abitazioni degli indagati tra Roma e la Calabria è stato rinvenuto materiale documentale ritenuto di particolare interesse per il proseguo delle indagini e somme contanti per complessivi 170.000 euro nascosti in intercapedini dei muri delle abitazioni. Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa, a cui parteciperà il Procuratore della DDA Reggina Dott. Federico Cafiero De Raho, che si terrà presso la sede del Comando Provinciale di Reggio Calabria alle ore 10.30.