Natale 2013: i mercatini natalizi in Piazza Dante a Mirto (CS) dal 1° al 21 dicembre

CROSIA Presentazione mercatini nataliziAlla presenza di una folta platea e con la partecipazione attiva degli espositori, è stata ufficialmente presentata la quinta edizione della rassegna “Aspettando il Natale” – mercatini natalizi 2013. La conferenza di presentazione si è tenuta nella sala riunioni della scuola media “Vincenzo Padula”, di Mirto. Tanto entusiasmo fra i partecipanti. La voglia, da parte del pubblico, di conoscere nei minimi particolari le attività pianificate con cura dalla Gg eventi, struttura guidata dal giovane imprenditore locale Giuseppe Greco. L’inaugurazione della kermesse è prevista per domenica, 1° dicembre, alle ore 17 nella centralissima piazza Dante di Mirto. Nella cittadina ionica i mercatini resteranno aperti, con orario continuato dalle ore 10 alle ore 21, dal 1° al 21 dicembre. Dal giorno dopo, 22 dicembre, si sposteranno a Rossano centro, dove permarranno, in Piazza Steri fino al 26 dicembre. Infine, dal 29 dicembre al 6 gennaio si trasferiranno a Rossano Scalo in piazza Bernardino Le fosse.
Nell’introdurre i lavori della presentazione il sociologo e giornalista, Antonio Iapichino, a cui è stato affidato l’incarico di curare l’azione comunicativa dell’intero evento, ha sottolineato con forza che questa rassegna può rappresentare per la comunità sociale di Mirto un input interessante a creare una concreta tradizione locale. L’iniziativa si svolgerà con il patrocinio dei Comuni di Crosia e Rossano e la collaborazione attiva della parrocchia “San Giovanni Battista” di Mirto, e di numerose associazioni.
Il dirigente scolastico della scuola ospitante la conferenza di presentazione, Pina De Martino, ha fatto notare la valenza sociale della rassegna. CROSIA Presentazione mercatini natalizi 2013Per di più, ha sottolineato la necessità oggettiva di creare i presupposti affinché le nuove generazioni sentano una concreta appartenenza alla propria città. Nel congratularsi con gli organizzatori dell’iniziativa ha messo in risalto l’apertura della scuola alla comunità sociale in cui opera quotidianamente.
Il parroco di “San Giovanni Battista”, don Giuseppe Ruffo, ha evidenziato la partecipazione attiva della parrocchia che egli guida alla rassegna crosimirtese, allo scopo di offrire <<un apporto cristiano a una manifestazione che si occupa di un evento, il Natale, che appartiene alla tradizione cristiana>>. La stessa parrocchia ha pianificato un apposito programma da realizzare in Piazza Dante durante il periodo di apertura dei mercatini natalizi. Tante attività, tante sagre, ma anche uno spirito religioso, a iniziare con l’accensione del Lucernario dell’Avvento il prossimo 1° dicembre.
E’ toccato a Giuseppe Greco, responsabile della Gg eventi, illustrare in maniera dettagliata il programma dell’intera manifestazione che comprenderà numerose attività, artistiche, sociali, sportive, culturali, musicali, religiose e culinarie. Greco ha messo in risalto la necessità di difendere il territorio: il bisogno di fare squadra. Collaborare. Fare rete. Rivolgendosi ai numerosi giovani presenti in sala ha sottolineato l’esigenza reale di “avere dei sogni”. Senza esitazione il giovane imprenditore locale ha fatto notare che sin dalla prima edizione le porte dei mercatini sono sempre state aperte a tutti: associazioni scuole, parrocchie e istituzioni. A Giuseppe Greco non sono mancate parole di ringraziamento nei confronti degli espositori, molti dei quali sono presenti dal primo anno di attività. <<Si è creata una vera e propria famiglia. Dobbiamo andare avanti!>>.