Misterbianco, scoperte armi e droga: un arresto dei Carabinieri

Carabinieri: una pattuglia dell'ArmaI Carabinieri di Catania hanno sequestrato all’interno di un  appartamento di Misterbianco un arsenale e 10 chilogrammi di cocaina, il cui valore ammonta complessivamente a 2 milioni di euro. I militari dell’Arma hanno scovato quattro pistole, due mitragliatori, una carabina e munizioni. In manette è finito il 62enne Nunzio Parisi, che gli investigatori ritengono fosse la persona cui esponenti della mafia avevano affidato la custodia del materiale rinvenuto. Le armi, che sono state consegnate agli specialisti del Reparto investigazioni scientifiche perché le sottopongano ad esami balistici, erano protette dalla presenza di un pitbull.