Milazzo (Me): il 10 novembre il 1° Forum generale del turismo milazzese

milazzo spiaggiaDomenica 10 novembre alle 9,30 al Duomo antico del Castello si terrà il I Forum generale del turismo della città di Milazzo su iniziativa dell’assessore al turismo Dario Russo. Un incontro che – come ha spiegato lo stesso assessore – punta non solo a fare un bilancio di ciò che è stato ma a concordare quello che dovrà essere fatto.

Un deciso passo per promuovere una programmazione caratterizzata da eventi fissi che saranno calendarizzati e che caratterizzeranno la città e la Piana, al fine di mettere a disposizione degli operatori turistici, uno strumento per promuovere i loro pacchetti turistici – ha detto l’assessore Russo -. Ed è mia intenzione presentare già in questo incontro – al quale parteciperanno albergatori, titolari di B&B, strutture extra-ricettive, rappresentanti del Consorzio turistico, della Pro loco, della Confcommercio e dei Centri commerciali naturali – un programma di eventi già individuati sui quali discutere. Una vero e proprio Palinsesto del turismo della città di Milazzo per l’anno 2014, da subito proprio per essere pronti“.

La sinergia è fondamentale se vogliamo continuare il percorso di crescita che è proiettato a restituire alla nostra città quel ruolo che merita nel comparto turistico – aggiunge il sindaco Carmelo Pino – e sono certo che questa occasione di confronto rappresenta uno strumento adeguato. Ho detto sempre che dobbiamo fare ancora di più. L’obiettivo è quello della destagionalizzazione: di tenere “vivi” i flussi turistici anche nei mesi di bassa stagione. Da tanto, troppo, tempo si parla ormai nella nostra città di destagionalizzare l’offerta e adesso è arrivato il momento di vincere anche questa sfida, con i fatti e le cose concrete. Non è semplice ma ritengo che un lavoro programmato e pianificato possa consentirci di centrare l’obiettivo. Dobbiamo far “vivere” Milazzo tutto l’anno. Ecco perché confido molto nella collaborazione degli operatori locali, del neocostituito Consorzio turistico, impegnato a valorizzare e promuovere il territorio nel quale insistono le loro strutture, attraverso la garanzia della qualità dei prodotti e servizi offerti. Gli operatori turistici locali – ha concluso il sindaco – stanno prendendo coscienza che lavorare insieme è l’unico modo per essere competitivi con altre località. Posso affermare, sicuro di non essere smentito, che siamo usciti dalla vecchia logica dell’assistenzialismo: oggi gli operatori turistici milazzesi al pari dei colleghi di altre rinomate località turistiche partecipano anche autonomamente agli appuntamenti fieristici nazionali ed internazionali. A noi amministratori comunque spetta il compito-dovere di offrire servizi sempre più di qualità“.