Messina, pulizia dei tombini: numerosi interventi in città

messina pulizia tombiniLe piogge delle scorsa settimana che hanno colpito le strade del centro città rendendole in pochi minuti dei veri è propri “laghi urbani”(vedi articolo qui) hanno riacceso i riflettori sull’emergenza tombini.

L’amministrazione comunale rende noto che proseguono a pieno ritmo il programma di pulizia straordinaria dei canali di scolo e dei tombini delle acque bianche in città, disposto dall’assessore alla protezione civile, Filippo Cucinotta.

Le attività di sistemazione, avviate lo scorso 3 ottobre, si sono rese necessarie per ottimizzare lo stato dei tombini, che non sono più in grado di accogliere le acque piovane. Dopo alcuni interventi di caratterizzazione dei materiali e di messa a punto del sistema, grazie all’intervento di Messinambiente, sono stati puliti in settimana i tombini di via S. Cecilia bassa accanto all’ex macello, di Corso Cavour nei pressi villa Mazzini, di via Garibaldi, nel tratto compreso tra la Prefettura e via S. Liberale, e di viale Regina Elena, nei pressi dell’incrocio con la via S. Licandro.

Prevista domani, sabato 9, la conclusione dei lavori sul viale Regina Elena ed eventualmente l’intervento in via La Farina nei pressi della chiesa di S. Pietro e Paolo. Nella settimana in corso sono stati puliti complessivamente circa 120 tra griglie e tombini e conferiti in discarica con 15 viaggi 800 kg di materiale cadauno di media. La programmazione degli interventi futuri sarà stilata in accordo con le circoscrizioni.