Messina, il lieto fine di Salayaman: il giovane ghanese resta in città

salayamanSalayaman, il 26enne ghanese che sta per lasciare il Palanebiolo, resterà a Messina. La notizia si è appresa nelle ultime ore. Una storia a lieto fine, quella di questo ragazzo che ha tanto sperato di rimanere in città, supportato dall’affetto sincero dell’Amatori Rugby. Sarà proprio il team a premurarsi di offrire a Salayaman vitto e alloggio, in attesa che la sua pratica di richiesta d’asilo venga esaminata, secondo i tempi della burocrazia. Giunto dall’Africa a Lampedusa, Salayaman ha conquistato il cuore di molte persone al suo arrivo a Messina. E’ previsto per questo fine settimana un consiglio straordinario ai vertici della Federazione Italiana Rugby per discutere sulla possibilità di tesserare in deroga il ragazzo. Nessun circuito comune di accoglienza per lui, ma un abbraccio speciale, inedito. L’abbraccio di coloro che insieme a lui hanno lottato per farlo restare qui, ed esaudire così il suo grande desiderio.