Messina: Ferlisi scrive ad Accorinti, niente dimissioni

ferlisi_0“Il sindaco si fa influenzare dai poteri forti”. Così tuonò il Comandante dei Vigili Urbani, Calogero Ferlisi, lo scorso 30 Ottobre. Quel giorno segnava la rottura con il primo cittadino Renato Accorinti.

La scintilla, alla quale seguì una lettera del Comandante che chiedeva il trasferimento all’Avvocatura comunale, scoppiò a causa del “passo indietro” del Sindaco rispetto le decisioni adottate nell’ordinanza “anti-tir”.

“Scurdammoce o passat” – Dopo quasi un mese da quell’episodio si prospetta un altro passo indietro. Infatti, secondo quanto riportato dalla Gazzetta del Sud, il Comandante della Municipale avrebbe ritirato le dimissioni consegnando una lettera ad Accorinti.