Messina: domani al Policlinico la “Giornata del prematuro”, dalle 11 alle 15 al padiglione NI

policlinico messina(18)L’AOU G. Martino si prepara già da domani a vivere la giornata del prematuro. Dalle 11 alle 15 la Terapia Intensiva Neonatale, grazie alle associazioni di volontariato Il Bucaneve e Vivere Onlus, aprirà le sue porte, al quarto piano del pad. NI, per raccontare più da vicino il mondo dei piccolissimi.

Celebrata in tutto il mondo il 17 novembre, tale giornata – che a Messina sarà vissuta in piazza Duomo -  è dedicata ai più piccoli: quelli nati prima del termine e ancora ricoverati, ma anche a tutti coloro che hanno avuto la forza e le cure giuste per crescere e oggi sono più grandi.

In particolare domani nei locali della TIN e presso l’ambulatorio del neonato a rischio, diretto dal dott. Alessandro Arco, ci sarà un momento di incontro con tutte le famiglie dei ricoverati e anche con gli ex prematuri, di età compresa tra i  2 e i 7 anni. In questa occasione l’Associazione Il Bucaneve, presieduta dalla prof. Carla Fortino, consegnerà anche un assegno di sostegno ai genitori del piccolo Giulio Silvio Spinache, il bimbo romeno morto il 15 ottobre scorso i cui organi,  per volere della famiglia, sono stati donati.

Sarà distribuito materiale informativo sulla carta dei diritti del prematuri e gadget per i piccoli ospiti, a metterli a disposizione sempre l’Associazione Il Bucaneve, da tempo amica e vicina alla TIN e al policlinico universitario.