Messina, arrestato 48enne: aveva accoltellato il compagno della sua ex

Sebastiano DestroSebastiano Destro, 48 anni, è stato arrestato ieri sera e rinchiuso nel carcere di Gazzi con l’accusa di tentato omicidio. L’uomo era già sorvegliato speciale. Il 12 settembre, in preda alla gelosia, aveva accoltellato il compagno della sua ex. L’avvio delle indagini è scattato dopo il ritrovamento della vittima sanguinante nei pressi di Villa Dante. In quel momento, però, l’uomo non riuscì a spiegare bene cosa fosse accaduto e chi l’avesse aggredito. Solo il giorno dopo, in seguito alla telefonata della donna contesa, gli inquirenti sono riusciti a ricostruire i fatti. Destro non riusciva a tollerare la fine della loro storia, chiusa da più di 10 anni. La sera dell’aggressione la donna si trovava insieme alla vittima, quando ricevette la telefonata di Destro. Quest’ultimo, visti i toni incandescenti della conversazione, ha deciso di raggiungere i due, armato di coltello.