Messina 2, allarme eternit. Cacciotto: “un nobile quartiere decaduto”

Foto 5 Messina 2Di seguito il testo integrale di una lettera inoltrata da Alessandro Cacciotto, consigliere della Terza Circoscrizione di Messina, al Sindaco Renato Accorinti, all’ Assessore all’Ambiente e Arredo Urbano Prof. Daniele Ialacqua e  all’Assessore ai Lavori Pubblici Ing. Sergio De Cola:

Il sottoscritto consigliere U.D.C. della Terza Circoscrizione avv. Alessandro Cacciotto, inoltra la presente al fine di significare quanto segue.

Messina 2, un quartiere residenziale, un tempo fiore all’occhiello di Messina, vive oggi uno dei momenti più tristi: degrado, abbandono, incuria, hanno purtroppo messo il “timbro” in questa bella porzione di territorio che guarda, come in una cartolina, il mare e l’area dello stretto.

Basta infatti fare un giro per Messina 2, per rendersi conto dell’attuale situazione: le strade sono dissestate e necessiterebbero di interventi di scarifica e bitumazione (ma questa non è purtroppo ormai una novità), i marciapiedi sono ridotti in pessime condizioni, la scerbatura non è ancora stata effettuata (e MessinAmbiente non può certamente fare miracoli, più di quelli che attualmente garantisce), il servizio di trasporto pubblico spesso è sospeso, come nel recente passato, a causa della crisi dell’ATM, la pubblica illuminazione, a causa del furto di rame che ha interessato anche quest’area, è un altro problema, le discariche abusive altra piaga insopportabile e poi quando si aggiunge anche l’eternit…il pranzo è completo.

Purtroppo le Istituzioni mancano anche a Messina 2, sono necessari progetti da presentare nelle sedi opportune perché, la cronica carenza di fondi non può rappresentare un vestito che vada bene per tutte le stagioni.

Bisogna dare risposte ai villaggi che vivono una condizione di degrado ancora maggiore rispetto ad un salotto buono della città che è inutile far Foto 1 Messina 2.finta di nulla, non esiste ormai da tempo.

L’appello, rivolto alle SS. LL. in indirizzo, perché si facciano meno campagne e spot pubblicitari e più fatti concreti. Tutto ciò premesso, il sottoscritto consigliere della Terza Circoscrizione

Chiede

Alle SS. LL. in indirizzo, ciascuno per la parte di propria competenza, di attivarsi urgentemente al fine di predisporre tutti gli interventi, primo tra tutti la bonifica dall’eternit, per ridare lustro, dignità, decoro e riportare agli antichi fasti uno dei nobili quartieri che purtroppo da anni è inesorabilmente decaduto.