Melito Porto Salvo (RC): tante operazioni dei carabinieri

Carabinieri: una pattuglia dell'Arma a Reggio CalabriaNel contesto di mirati servizi di controllo del territorio predisposti dalla Compagnia Carabinieri di Melito Porto Salvo, i Carabinieri hanno eseguito numerose perquisizioni domiciliari presso le case popolari assegnate alla via Mazzini di Melito Porto Salvo. Il complesso delle operazioni, con la collaborazione del personale della Stazione del Corpo Forestale dello Stato e del Comando Polizia Municipale, hanno portato:

- all’arresto di B. M. classe 1969, poiché già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, veniva sorpreso nella pubblica via a bordo di uno scooter, tra l’altro oggetto di furto, in violazione degli obblighi derivanti dalla misura e deferito in s.l. per i reati di ricettazione e guida senza patente;

- alla segnalazione in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di B.R. classe 1961, trovato in possesso di sei esemplari di fauna selvatica omeoterma protetta;

- alla segnalazione in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di A.D. classe 1977, poiché espletava una attività di raccolta, trasporto e recupero di rifiuti speciali in assenza delle previste autorizzazioni.

Sono stati inoltre sottoposti a sequestro due autocarri utilizzati per il trasporto di materiale ferroso, uno scooter oggetto di furto ed un motocarro sprovvisto di assicurazione.