Melito Porto Salvo (RC), operazione “Sipario”: i nomi e le foto degli arrestati, c’è anche l’ex Sindaco Iaria

IARIA_Giuseppe_clGiuseppe Iaria, di 67 anni, ex sindaco di Melito Porto Salvo, in provincia di Reggio Calabria, e’ tra le 12 persone arrestate stamani dai Carabinieri nell’ambito dell’operazione denominata “Sipario”. Per l’ex primo cittadino, tre volte sindaco di Melito, il gip ha concesso gli arresti domiciliari. Le indagini dei Carabinieri hanno ricostruito gli intrecci tra ‘ndrangheta e politica a Melito Porto Salvo, documentando il ruolo del sindaco Giuseppe Iaria, che nel corso dei suoi mandati, avrebbe curato gli interessi della cosca Iamonte. E’ emerso come anche alcuni lavori manutentivi, anziche’ essere eseguiti ricorrendo al personale gia’ in forza all’ente comunale, fossero affidati fiduciariamente a ditte di fatto gestite da affiliati alla cosca Iamonte, su insistenza del sindaco Iaria. Nel febbraio scorso era stato arrestato l’allora sindaco di Melito Porto Salvo Gesualdo Costantino, il suo arresto diede avvio allo scioglimento del comune per infiltrazioni mafiose.

Questi i nomi degli arrestati:

  • Antonino D’Andrea;
  • Pietro Flachi;
  • Giuseppe Iaria;
  • Giuseppe Romeo Iaria;
  • Vincenzo Malaspina;
  • Angelo Minniti;
  • Domenico Salvatore Sergi;
  • Demetrio Tripodi;
  • Pietro Verduci;
  • Francesco Tripodi;
  • Giovanni Tripodi.