Maltempo: frana a Corleone, massi e fango in autostrada. Numerosi alberi sradicati

alberi-sradicatiUna frana, provocata dal maltempo, ha interrotto la scorsa notte la statale 118 nel territorio di Corleone. In contrada Bicchinello massi e fango si sono riversati sul manto stradale bloccando il transito delle vetture a un paio di chilometri dal centro abitato. Per diverse ore sono stati impegnati i vigili del fuoco e il personale dell’Anas per ripulire la strada e riaprire il tratto al traffico. Non e’ l’unico disagio provocato dal maltempo che si e’ abbattuto la scorsa notte nel palermitano. Decine le telefonate per i tanti cornicioni e tabelloni pubblicitari divelti dal vento. Tante le verifiche eseguite nelle abitazioni. In diversi tratti delle strade e autostrade gli automobilisti hanno segnalato la presenza di alberi sulla strada. A Partinico, Roccamena, Termini Imerese. Anche sull’autostrada Palermo Catania e Palermo Mazara del Vallo. Numerosi alberi abbattuti anche nel capoluogo. Per ulteriori informazioni sui danni causati dal maltempo nelle ultime ore visitate il sito www.meteoweb.eu