L’Assessore Caligiuri ha partecipato alla presentazione del libro “i compagni del Monte”

caligiuriL’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – ha partecipato alla presentazione in anteprima del libro “i compagni del Monte” di Tommaso Strambi, avvenuta nel corso del Festival Tropea Leggere e Scrivere, promosso dalla Regione Calabria.
Il libro, edito da Cantagalli, é  dedicato alle vicende del Monte dei Paschi di Siena e impreziosito da vignette originali di Emilio Giannelli. Nel libro, presentato da  Sergio La Grotteria e alla presenza dell’autore, rappresenta una storia tipicamente italiana, in cui quanto è ancora nascosto stenta ad affiorare. I legami fra la città e l’ultracentenario istituto bancario sono così fitti che lo scossone subito in seguito all’acquisizione dell’Antonveneta, i cui dettagli sono stati così contraddittori da destare l’interesse della magistratura, con delle conseguenze ancora difficili da superare per tutti i soggetti coinvolti e l’ancora più ampio bacino di ricadute. Con passione ed acume, Strambi ha tratteggiato ed approfondito le figure di sedici personaggi cardine, con ruoli, responsabilità, leggerezze ed omissioni riconducibili al cosiddetto “Babbo Monte”, attraverso le loro dichiarazioni ed una frequentazione diretta, essendo il giornalista non senese di nascita, ma capo della locale redazione de “La Nazione”. Una lettura travolgente che squarcia i veli che avvolgono una città per sua natura complessa e diffidente. «Qualcuno si domanderà – ha ribadito Strambi – perché questi personaggi e non altri. Perché per me sono i veri protagonisti dell’ultimo ventennio di storia senese. Gli altri sono comparse e, come tali, restano sullo sfondo della scena».