Lampedusa, domani Crocetta sull’isola: “poserò fiori su tombe. Frontex è fallito”

WCENTER 0REDAFCJIZ -Nel giorno della ricorrenza dei morti sarò a Lampedusa, per depositare un fiore su ognuna delle tombe degli immigrati morti in mare e sepolti nell’isola”. Lo ha affermato il presidente della regione Sicilia, Rosario Crocetta.

Andrò – dice Crocetta – insieme al sindaco Nicolini a pregare su quelle tombe alla vigilia del trigesimo di quel tre ottobre, quando è accaduta una delle più grandi tragedie della storia dell’immigrazione mondiale. Per onorare quei morti, ma anche per ribadire che occorre modificare le politiche di immigrazione, che Frontex è fallito, che la politica dei respingimenti non è servita. Bisogna attuare una nuova strategia – conclude il presidente – che non ci consegni più morti e che faccia condividere sul piano europeo la politica di accoglienza superando l’accordo di Dublino”.