Lamezia Terme, arrestato sorvegliato speciale

images 8I Carabinieri di Lasmezia Terme- riporta l’Agi- hanno arrestato Vincenzo Cittadino, 34 anni, sorvegliato speciale. L’attività dei Carabinieri è scaturita a seguito di un normale servizio perlustrativo svolto a Nicastro durante il quale, in via Miceli, l’uomo è stato visto camminare in direzione del Campo Rom di Scordovillo trasportando diversi sacchi neri in plastica voluminosi. I militari lo hanno controllato, rinvenendo all’interno dei sacchi un ingente quantitativo di rame, pari a circa 200 chilogrammi, consistente in fili elettrici e telefonici risultati essere, a seguito degli accertamenti espletati, di provenienza illecita. Cittadino, peraltro sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Lamezia Terme, è stato condotto in caserma Carabinieri, dove è stato dichiarato in stato di arresto per ricettazione.