Incidente Palermo-Sciacca: l’autista aveva assunto droga

Incidenti stradali: cinque morti nel palermitanoGiovanni Titone, 39 anni, che era alla guida della Ford Focus che si è scontrata ieri con una Fiat Punto sulla Palermo-Sciacca causando cinque morti e due feriti, era sotto l’effetto di cannabis. Lo dicono gli esami tossicologici eseguiti sull’uomo ricoverato in coma. La Ford, all’altezza del bivio per Giacalone, si è scontrata con la Punto proveniente in direzione opposta. Nell’impatto è deceduto anche il figlio di Titone, Alberto, 2 anni e la moglie Maria Luisa Mergola, 25 anni.