Giornata contro la violenza sulle donne, Cgil e Auser organizzano: “Abbattiamo i Muri del Silenzio per dire No alla Violenza”

imagesABBATTIAMO i MURI del SILENZIO per dire NO alla VIOLENZA. Questo, il titolo dell’iniziativa promossa da Cgil Reggio Calabria e Auser Reggio Calabria – in occasione della Giornata Mondiale Contro La Violenza Sulle Donne – che si terrà lunedì 25 novembre presso il Museum Center di Reggio Calabria.
A partire dalle 18.30, coordinati dal Segretario Flc Cgil Rc-Locri Elisa Gambello, parleranno di violenza di genere: dott. Romeo Pasquale, psichiatria e docente dell’Università per stranieri “Dante Alighieri”; Francesca Mallamaci, responsabile del Centro antiviolenza Casa “Angela Morabito”; Amelia Rita Brath, responsabile del Centro antiviolenza “Margherita”; Dott.ssa Patrizia Gambardella, Consigliere onorario della Corte di appello di Reggio Calabria; Domenica Cosoleto, artista e giovane autrice del libro “D’improvviso, l’inverno”.
Si tratta di un’iniziativa che punta a mettere in primo piano un problema che non è soltanto una violenza contro una persona, ma contro una società intera. È un problema sociale, che riguarda tutti, ed è la spia di un deficit di democrazia. Perché, qualunque sia la forma, o il luogo dove si manifesta, che sia la casa o il posto di lavoro, la violenza nega alle donne il diritto fondamentale di vivere in dignità e libertà.

Per dire stop alla violenza sulle donne. Per dire No al silenzio, perché la violenza contro le donne non è un fatto privato.