Dopo Gabriele Limido anche Adriano Castagna lascia La Destra di Storace

imagesAnche Adriano Castagna, coordinatore provinciale dei giovani e membro dell’esecutivo politico regionale, lascia La Destra. “Dopo mesi di profonda riflessione svolta con i militanti e i dirigenti provinciali”, ha dichiarato il giovane esponente reggino, “abbiamo maturato l’assoluta convinzione che l’idea di riesumare Alleanza Nazionale oggi non abbia più senso, soprattutto se gestita dai soliti vecchi volti che, non contenti di aver distrutto una grande Comunità politica e umana, tentano di riciclarsi cadendo in queste tentazioni “torcicollistiche” che non possono avere futuro”. Critiche anche nei confronti di Gianni Musetti, Coordinatore Nazionale dei giovani. “Musetti ha la responsabilità di aver fatto allontanare centinaia di giovani dal movimento a causa della sua comprovata incapacità gestionale e al suo attaccamento alla poltrona”. “Insieme a Gabriele Limido, cofondatore ed ex capo della segreteria politica del partito e alla dottoressa Ippolita Caterina Patera, ex vice segretaria provinciale”, conclude Castagna, “cercheremo di ridare entusiasmo e dignità alla destra politica italiana affinché ci si avvii verso quella riscossa, quella Primavera Nazionale di cui la nostra Patria ha assoluto bisogno”.