Fermato scafista egiziano, aveva trasportato i migranti salvati dalla “San Marco”

immigratiE’ in stato di fermo l’uomo, di nazionalità egiziana, ritenuto il capitano dell’imbarcazione con i migranti salvati dalla nave militare ‘San Marco’ e trasportati nel porto di Catania. Quattro giorni fa la nave, sulla quale viaggiavano 176 persone, era stata localizzata grazie anche ad un sommergibile della Marina Militare. Così 146 uomini, 11 donne, di cui tre in stato di gravidanza, e 19 bambini, di cui uno disabile, sono stati tratti in salvo.
Insieme al capitano sono stati arrestati anche i 16 membri dell’equipaggio, egiziani anche loro.